La Storia

Gelaterie Odeon

Dal 1962 Colombo e l’arte del gelato.

gelateria-colombo-inveruno-storia

La famiglia Colombo, inizia la sua storia il 2 Luglio 1962 con l’apertura del “bar Centrale Colombo” un bar tabaccheria nato nella centralissima piazza di Inveruno, paese di origine della famiglia. Aperto come bar si sono poi specializzati in rinfreschi per cerimonie e tornei di scala 40 che coinvolgevano tutto il paese, dove in palio c’erano anche automobili! Successivamente assumono la gestione del bar delle piscine di Cuggiono e Legnano.
Ma è negli anni ’70 che Carlo Colombo approda a Milano iniziando la sua escalation di successi imprenditoriali. La gestione del bar del teatro Odeon è la partenza di tutto, teatro storico di Milano vede transitare la Milano bene degli anni 80. Viene poi acquisita la gestione del teatro Nuovo quando l’Odeon viene chiuso per poi divenire multisala cinematografica.
Nel 1981 inizia l’avventura nel mondo del Gelato, il bar storico aperto nel paese viene presto arricchito con la produzione artigianale di gelato. L’anno successivo viene aperto un punto vendita anche a Milano in via Paolo Sarpi e successivamente a distanza di pochi anni via Marghera, piazza Duomo, Busto Arsizio, via Torino, assumendo tutte la denominazione Odeon, in omaggio allo storico teatro. Contemporaneamente alla crescita di questi punti vendita che presto diventano di riferimento per gli appassionati di gelato di qualità delle varie zone della città la famiglia Colombo assume la gestione del Bar di Corso Venezia a Milano sede dell’Epam, associazione pubblici esercizi milanesi, e apre una concessionaria di macchine del gelato Carpigiani.
Negli stessi anni in collaborazione con la famiglia Ghizzo, acquisisce pizzeria Santa Lucia, ritrovo di artisti politici e calciatori.
Attualmente la flotta dei locali a firma Odeon sono tre, quello di Inveruno, il punto vendita di piazza Duomo e la gelateria di via Marghera.
Negli anni il laboratorio di vai Marghera viene rivisto e studiato per garantire il massimo in fatto di qualità, sicurezza e freschezza produttiva. Il laboratorio viene dotato di bollino Cee con i controlli veterinari che vengono effettuati più volte al mese.
Un impegno costato fatica e sacrifici anche in termini economici, ma che ci dà un certo orgoglio.
Qui viene prodotto tutto il gelato destinato a finire in vetrina sia in via Marghera che in Duomo, mentre Inveruno è dotata di un suo laboratorio.
La produzione per la piazza meneghina è rigidamente quotidiana e di altissima qualità. Il punto vendita in Duomo vanta tanti turisti mentre via Marghera si è conquistata la nomea di “gelateria vip”, complice la vicinanza col Teatro Nazionale, dove fino a pochi anni fa avveniva la cerimonia di consegna dei Telegatti: ad assaggiare il gelato della famiglia Colombo sono passati e spesso tornati calciatori come Ronaldo, Figo, Adriano, Maldini la cantante Latoya Jackson e i nostri amati Davide Mengacci e Daniele Bossari.

Seguici su Facebook

Foto del diario

Una piramide di gusto…e se non mettete like non vi piace il gelato 🙂 #gelatibuoni

12 mi piace, 0 commenti1 anno fa

Foto del diario

Il melone ha il profumo dell’estate! Quale modo migliore di festeggiare l’arrivo dell’estate con un cono dei nostri #gelatibuoni ?

10 mi piace, 0 commenti1 anno fa

Seguici su Google+

Translate »